Game Center su 3G? Solo con il Jailbreak

di Lorenzo Paletti 167 views0


Sappiamo che iPhone 3G sta venendo lentamente lasciato da parte. Cupertino non consente di avere a disposizione alcune semplici feature che si trovano su iOS 4 per 3GS e iPhone 4, come gli sfondi personalizzabili e la percentuale della batteria nella barra superiore. Ma mentre queste feature erano state annunciate fin dal primo momento come esclusiva per gli ultimi due modelli di telefono, Game Center era presente anche per 3G nelle prime versioni per sviluppatori di iOS 4.0.

Se siete possessori di un iPhone 3G e vorreste poter usufruire del gaming network di Apple c’è un modo per farlo, ovviamente tramite il Jailbreak e un po’ di hacking.

Il procedimento è descritto in dettaglio su redmondpie.com da Taimur Asad, e spiega sia come effettuare il jailbreak di iOS 4.1 su iPhone 3G (per ora l’unico telefono sbloccabile con a questa release del sistema operativo) e il procedimento da seguire per attivare il Game Center.

Si tratta di modificare alcuni file .plist nel file GameCenter.ipa per iPhone 3GS e usare questi stessi file su iPhone 3G.

Quello che dà da pensare è che il servizio sembra funzionare perfettamente su iPhone 3G (come anche sfondi e percentuale della batteria) ed è chiaro che Apple abbia scelto di rimuovere queste feature per invogliare i clienti all’acquisto di un nuovo iPhone.

via | Cult of Mac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>