FaceTime: gli operatori fanno orecchie da mercante

di Lorenzo Paletti 221 views0

iOS 6 introduce una importante novità sul fronte delle videochiamate. FaceTime, il servizio di videochat di Apple, sarà disponibile infatti anche su connessione cellulare a partire dal prossimo autunno. Benchè la feature sia riservata ai dispositivi di ultima generazione, si potrebbe trattare di una bella gatta da pelare per gli operatori telefonici.

A confermarlo è anche MarketWatch, secondo cui la banda necessaria ad effettuare una videochiamata potrebbe mettere alle strette le già cariche reti degli operatori telefonici di tutto il mondo. Nel frattempo i carrier non commentano la situazione, e non ci stupiremmo se fosse possibile per questi bloccare FaceTime su rete 3G: “I carrier che offrono iPhone non vogliono commentare sui loro piani per offrire FaceTime sui loro network, ma AT&T ha spiegato che la compagnia sta lavorando a stretto contatto con Apple riguardo le feature di iOS 6, e maggiori informazioni saranno disponibili quando il lancio del software sarà vicino“.

Al momento il sito di Apple riporta semplicemente che FaceTime su rete cellulare potrebbe comportare costi aggiuntivi. Non si fa quindi riferimento alla possibilità, per un carrier, di disattivare la funzione sulla sua rete.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>