FaceTime: niente da fare nemmeno su 4G

di Lorenzo Paletti 156 views0

iPhone 4S monta un chip HSPA+, che potrebbe per certi versi essere indicata anche come 4G. La terza generazione di iPad supporta lo standard ad alta velocità LTE, e a questo punto non ci sono dubbi che la capacità di trasmissione dati di questi dispositivi è più che sufficiente per effettuare una chiamata FaceTime senza problemi. Eppure c’è chi ha già in mano una unità della nuova generazione di iPad, e FaceTime continua a funzionare esclusivamente su rete WiFi.

Nuovamente ci troviamo davanti alla conferma che le limitazioni di FaceTime non sono legate alla scarsa qualità che potrebbe avere la viodechiamata se fosse effettuata sulla rete cellulare, ma piuttosto a delle limitazioni imposte dagli operatori telefonici che conoscono i limiti tecnici delle loro reti. Non solo, i jailbreaker hanno avuto modo di utilizzare FaceTime su rete cellulare già dal 2010, ma Apple deve ancora decidersi (o convincere i carrier) a effettuare lo switch. Forse basterebbe diminuire la qualità della ciabatta (e quindi le dimensioni dello streaming dati) su rete cellulare.

via | Cult of Mac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>