Dropbox e Apple al lavoro per le applicazioni rifiutate

di Lorenzo Paletti 115 views0

 Dopo che diversi sviluppatori che utilizzavano l’SDK di Dropbox per il loro software hanno visto le loro applicazioni rifiutate da Apple per la pubblicazione su App Store, sono iniziati i lavori tra Cupertino e Dropbox per risolvere il problema. Diversi sono stati gli sviluppatori che si sono rivolti ai forum di Dropbox per parlare del rifiuto delle loro App. Il problema? L’applicazione di Dropbox (e il suo SDK) include un link che riporta alla versione “desktop” del sito da cui è possibile generare un nuovo account per comprare spazio aggiuntivo per il servizio. Questo va contro le regole di App Store. Come sappiamo Apple vuole la sua fetta su ogni transazione che avviene tramite le app vendute su App Store.

Dropbox, con 50 milioni di utenti che utilizzano il servizio su 250 milioni di dispositivi diversi, ha rilasciato una dichiarazione a Apple Insider: “Apple rifiuta le applicazioni che usano l’SDK di Dropbox perché permette agli utenti di creare un account. Stiamo lavorando con Apple per una soluzione che consegni comunque una elegante user experience“. Nel frattempo un impiegato di Dropbox ha distribuito una nuova SDK che non include il link incriminato.

via | Apple Insider

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>