Cydia: Overboard, la prova sul campo

di Redazione 315 views0


Nome: Overboard – Cydia Store
Categoria: System – Voto: 9/10
Costo: $1,99 – Piattaforma: iPhone e iPod touch jailbroken

Dopo aver dato la notizia dell’uscita di OverBoard, non sono riuscito a resistere. Sono andato su Cydia Store e l’ho acquistata, troppa la curiosità di provare questa applicazione che porta su iPhone una delle cose che preferisco dei miei Mac: Exposé.

In realtà avrei voluto provare l’App anche prima, sono stato frenato dal fatto di essere un fan di Categories. Non che una escluda l’altra, sia ben chiaro, ma, avendo 5 righe e 5 colonne, più categories, difficilmente ho più di 2 pagine occupate sulla springboard. Ma, come ho già detto, la curiosità era veramente troppa, quindi ho addirittura estratto dalla loro cartella i miei 39 videogames proprio per poter provare OverBoard.

L’applicazione è straordinaria, senza mezzi termini. L’utilizzo di ram mi pare veramente minimo, almeno io non ho notato sostanziali differenze nella quantità residua di ram disponibile. L’apertura è velocissima, la funzione “pinch” veramente comoda, un’applicazione davvero ben fatta.

Direi che al momento e da quello che ho potuto vedere, il paragone con l’applicazione rivale Orbit è assolutamente fuori luogo, non c’è competizione. Piuttosto, rimanendo in tema di Apps a pagamento su Cydia Store, il vero confronto lo trovo proprio “in casa”, nel mio iPhone.

Se infatti avessi installato solo ed esclusivamente Categories, a questo punto non avrei nessun dubbio e correrei a disinstallarlo, nel 3G la differenza di velocità tra i due softwares è abissale, molto meno nel 3Gs, dove Categories si difende benissimo. Però su Cydia Store è disponibile, sempre a pagamento, un plugin: Categories SB, che velocizza Categories in modo straordinario e che è quello che uso. Quindi, per quanto mi riguarda, la lotta è tra queste due Apps.

A voi la scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>