Chiarimenti sugli iPhone e iPad hackerati

di Francesco Bianco Commenta

Importante condividere alcuni chiarimenti sugli iPhone e iPad hackerati, secondo le informazioni che sono state diffuse direttamente da Apple

Si discute molto in queste ore del caso degli iPhone e iPad hackerati da un ragazzino, al punto che il timore si è diffuso in tutto il mondo, con Apple che si è ritrovata nella posizione di dover condividere una nota ufficiale per stemperare la tensione.

Proviamo ad andare più nello specifico arrivati a questo punto, analizzando in modo più approfondito quanto è stato precisato da Apple tramite una nota ufficiale che è stata pubblicata nel corso delle ultime ore da una fonte come The Guardian:

“In Apple, proteggiamo scrupolosamente le nostre reti ed abbiamo un team di professionisti dedicati alla sicurezza delle informazioni che lavorano per rilevare e rispondere alle minacce.

In questo caso, il nostro team ha scoperto l’accesso non autorizzato, lo ha contenuto ed ha riportato quanto accaduto alle forze dell’ordine. Consideriamo la sicurezza dei dati dei nostri utenti una delle nostre maggiori responsabilità e vogliamo assicurare ai nostri clienti che in nessun caso, durante questo incidente, i loro dati personali sono stati compromessi”.

Staremo a vedere se quanto è stato annunciato direttamente da Apple prevederà delle azioni specifiche per quanto concerne gli iPhone ed iPad hackerati, secondo i timori che sono stati esternati dal pubblico legato alla mela morsicata in questi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>