Apple VS Samsung: Apple chiede la segretezza per i suoi documenti

di Lorenzo Paletti 163 views0

Spread the love

Apple ha depositato un documento durante il processo Apple VS Samsung nel tentativo di fermare la compagnia coreana dal pubblicare immagini e dati sensibili riguardanti lo sviluppo di iPhone e iPad. Il giudice Lucy Koh sta facendo di tutto perché le discussioni rimangano riservate, anche perché Apple ci tiene perché i dettagli di marketing e sviluppo delle sue piattaforme rimangano un segreto.

Su tutti, il codice sorgente di iOS rappresenta il vero elemento che Apple non vuole vedere pubblicamente sbandierato. Per questa ragione Cupertino ha scelto di depositare due mozioni in cui chiede l’assoluta riservatezza a proposito di otto elementi che saranno presentati al processo e che riguarderanno i dati di vendita dei suoi dispositivi. La mozione sostiene che sia fondamentale mantenere la segretezza riguardo questi documenti, e prosegue indicando il genere di danni a cui Apple potrebbe venire sottoposta se i dati venissero resi pubblici. I documenti in questione riguardano iPhone, iPad e iPod, e non c’è da stupirsi se Apple mette le mani avanti. Nelle scorse settimane Samsung ha dimostrato di avere una voglia matta di pubblicare documenti che Apple preferirebbe rimanessero privati. Tanto che gli avvocati di Samsung si sono spinti a far pubblicare sulla stampa i dati di una dichiarazione rilasciata da un designer di Apple che non erano stati accettati per il processo (in quanto presentati come prove troppo tardi).

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>