Siri ha già un erede: in arrivo Viv

di Francesco Bianco 194 views0

Non tutti sanno che Siri è frutto di un’acquisizione da parte di Apple e che i fondatori della vecchia società hanno preso una direzione diversa. Ebbene, Dag Kitt­laus e Adam Cheyer hanno pensato a Viv, decisamente più avanzato del registratore vocale del colosso di Cupertino.

Dettagli ci giungono da Wired:

“Prendete un compito complicato come “Trovami un volo per Dallas con un posto in cui entrerebbe Shaq” [cioè Shaquille O’Neal, l’ex giocatore di basket USA, n.d.A.]. Viv analizzerà la frase e poi eseguirà uno dei suoi trucchi migliori: genererà un programma veloce ed efficiente per collegare le fonti di informazione di terze parti con -per esempio- Kayak, SeatGuru e la guida NBA, così da identificare i voli con un sacco di spazio per le gambe. E può fare tutto questo in una frazione di secondo”.

Viv farà la differenza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>