Sblocco iPhone senza codice, lettera aperta di Apple (e non solo)

di Francesco Bianco 200 views0

Giunge in questi giorni una presa di posizione secca e decisa da parte di Apple, per quanto concerne il cosiddetto sblocco iPhone senza codice. Il precedente che si è creato negli Stati Uniti con l’iPhone 5C è pericoloso ed il brand di Cupertino ha voluto dire la sua a proposito del disegno di legge che potrebbe passare proprio negli USA.

Ecco quanto afferma Apple:

“L’effetto di tale legge costringerà le imprese a dare la priorità alle richieste del governo sull’accesso ai dati, rispetto alla sicurezza digitale. In questo modo, qualsiasi prodotto o servizio digitale potrebbe essere in balia di malintenzionati, grazie ad una legge che potrebbe avere importanti effetti a catena. Inoltre, questa legge potrebbe aprire le porte a richieste simili da parte dei governi stranieri”.

Basterà per scongiurare tutti i rischi del caso? Staremo a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>