Questione aggiornamenti iOS per vecchi iPhone, parla Apple

di Francesco Bianco Commenta

Analizziamo al meglio la questione degli aggiornamenti iOS per vecchi iPhone, visto che in questi giorni ha parlato direttamente Apple

Da tempo in giro per il web si parla di obsolescenza programmata e di recente l’argomento è tornato di moda anche in casa Apple sugli aggiornamenti iOS, viste alcune accuse piovute addosso al colosso di Cupertino. Ecco perché oggi è importante analizzare la questione, tramite alcune prese di posizione che possiamo considerare con voi.

In questo senso diventa molto importante esaminare quanto dichiarato da Greg Joswiak, VP di Apple, in modo da farsi un’idea sicuramente più precisa sulla strategia che il produttore intende seguire per quanto riguarda gli aggiornamenti iOS:

“Ma, secondo te, ci sono state così tante persone che hanno dimenticato quanto siano importanti gli aggiornamenti software?”, ha aggiunto Joswiak. “Innanzitutto abbiamo un tasso di soddisfazione del cliente del 95% con iOS 11, è grandioso. Abbiamo aggiunto negli anni incredibili funzionalità, dall’App Store ad iMessage. Ricorda che stiamo ancora supportando i device lanciati nel 2013. Quelli arrivati più di recente, come iPhone X, sono molto più veloci di quelli, basta pensare solo alla potenza dei processori”.

Staremo a vedere come Apple gestirà gli aggiornamenti iOS nel corso dei prossimi mesi e quale sarà l’approccio tenuto nei confronti dei modelli più datati dopo questa presa di posizione abbastanza decisa dopo una sorta di accusa velata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>