Prototipo: un telefono con schermo flessibile

di Lorenzo Paletti 300 views0

Come sarà il futuro degli smartphone? Quando si tratta di tecnologia è facile lasciare correre la fantasia, e la situazione della telefonia che ricordiamo solo dieci anni fa ci fa credere che di qui a qualche anno potremmo tenere in mano oggetti che, ad oggi, riteniamo semplicemente inverosimili. Ora un team del Queen University Human Media Lab in Canada hanno sviluppato un prototipo che sa davvero di futuristico.

Quello che vedete nel video qui pubblicato è certamente un prototipo, ma il fatto che sia possibile, tramite uno schermo e-ink, creare un dispositivo in grado di piegarsi per notificare un utente, lascia intravedere interessanti possibilità. Si potrebbe, ad esempio, sviluppare un telefono in grado di notificare l’utente tramite una flessione, piuttosto che una vibrazione. Oppure si potrebbe creare un dispositivo che si piega completamente su se stesso quando non si vuole usare, e si apre automaticamente quando, ad esempio, si sta ricevendo una chiamata.

Fantascienza? Ne riparliamo tra dieci anni.

[via]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>