Ragazza si salva da rapimento grazie ad iPod touch

di Lorenzo Paletti 74 views0

Spread the love

Le differenze tra iPod touch e iPhone possono non sembrare molte, soprattutto ad un occhio non allenato. Tutto display, un bottone nero nella parte bassa e una mela sul retro. Fortunatamente non c’è stampato il prezzo sulla scocca, altrimenti i due “cugini” sarebbero facilmente distinguibili.

Proprio grazie a questa somiglianza una ragazzina di dodici anni del Delaware si è salvata da un rapitore fingendo di fare una telefonata sul proprio lettore multimediale.

La polizia sta ancora cercando di trovare il soggetto che ha cercato di caricare la ragazza sul suo furgoncino l’altro pomeriggio mentre aspettava di essere recuperata all’uscita dalla Stanton Middle School.

L’uomo si è avvicinato a lei ordinandole di salire sul furgone, lei, con prontezza di spirito, ha messo il proprio iPod touch all’orecchio fingendo di essere nel bel mezzo di una telefonata, così l’uomo si è allontanato.

via | Cult of Mac

foto di erin MC hammer su Flickr con licenza CC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>