iPhone One to One: come sincronizzare le foto

di Alessandro Moretti 244 views0

Sincronizzare le foto su iPhone può essere un processo assai complicato da svolgere per chi non conoscesse i metodi di sincronizzazione adottati da Apple. Su altri dispositivi basta trascinare le foto all’interno delle memoria per averle subito a disposizione.

Su iPhone, come su tutti gli altri iDevice, bisogna invece sincronizzarle tramite iTunes.

Collegate il vostro iPhone ad iTunes e recatevi sull’apposita sezione riguardante il vostro dispositivo. Scegliete il tab “Foto” posto in alto e decidete se volete sincronizzare le vostro immagini prendendole da una qualsiasi cartella del vostro computer oppure affidandovi ad iPhoto (nel caso possediate un Mac).

In entrambe i casi vi verrà chiesto se volete sincronizzare tutte le immagini presenti nella cartella scelta o in iPhoto, oppure mettere nel melafonino solamente determinate sotto-cartelle che sarete voi a scegliere.

Perché Apple adotta questo sistema di sincronizzazione invece del classico drag and drop? L’azienda di Cupertin0 ha fatto questa scelta per permettere all’utente di ottimizzare in automatico le immagini risparmiando così parecchi GB di memoria.

Se durante il processo di sincronizzazione iTunes vi restituisce uno strano errore che dice “Non posso sincronizzare iPhone di “pincopallino”. Non trovo il documento richiesto” seguite la guida che trovate cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>