iFarmaci: la recensione

di Andrea Corsi 1.018 views0

iFarmaci è il prontuario farmaceutico più completo disponibile attualmente su App Store e si può rivelare utile a chiunque, ma in particolare a medici, farmacisti e a coloro che lavorano in ambito sanitario.

L’app è organizzata in 5 schermate: Farmaci, Cerca, Preferiti, Note, Altro e presenta in alto a sinistra il pulsante Info (consente di ottenere informazioni sulla versione dell’app, lo sviluppatore e le novità) e un pulsante per la scansione dei codici a barre in alto a destra.

Farmaci

La schermata principale contiene una lunga lista di farmaci (sempre aggiornati sulla base dei dati rilasciati da AIFA).

I farmaci sono presentati in ordine alfabetico e possono essere ricercati sulla base di nome del farmaco, nome del principio attivo o codice AIC. Un’icona accompagna sempre il farmaco e ne indica la categoria farmaceutica; il numero presente a lato indica il numero di forme farmaceutiche, mentre alcuni simboli indicano quali di essi sono farmaci veterinari, quali sono senza glutine e quali sono senza obbligo di ricetta medica (i cosiddetti farmaci da banco).

Facendo tap sul farmaco di nostro interesse, verremo reindirizzati alla sua scheda. Qui sarà possibile avere informazioni relative a principio attivo, costo, gruppo, tipo di ricetta, ATC, produttore, presenza di glutine/lattosio, conservazione, scadenza, farmaci equivalenti, interazioni, monografia (il foglietto illustrativo), farmacologia e codice a barre.

Ci viene inoltre data la possibilità di condividere la scheda tramite email, messaggio, stamparla e copiarla.

È possibile inoltre aggiungere una nota o aggiungere il farmaco tra i Preferiti.

Cerca

La schermata di ricerca consente di effettuare semplici ricerche per parole chiave o filtrare per forma, categoria, tipo o ancora tra i farmaci SOP, veterinari, non stupefacenti, per celiaci o per intolleranti al lattosio.

Preferiti

In questa sezione saranno aggiunti i farmaci preferiti, oltre agli ultimi visualizzati e a quelli per i quali abbiamo salvato la chiave di ricerca.

Note

È qui possibile trovare le note aggiunte all’interno della scheda dei farmaci tramite l’apposito pulsante.

Altro

È qui possibile accedere alle categorie ACT (divisione dei farmaci per apparato o sistema di azione), alle aziende produttrici (contiene tutti i farmaci delle varie aziende), alle note AIFA e alla lista dei farmaci ritirati dal commercio.

Conclusioni

L’app iFarmaci è praticamente perfetta, anche se casualmente ho notato che alcune categorie di prodotti farmaceutici come gli integratori alimentari non sono presenti. Per il resto è inutile dire che sia consigliatissima agli addetti ai lavori e non solo. Vale ogni singolo centesimo del suo prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>