iCloud: Apple potrebbe scendere a patti con iCloud communications

Spread the love

Ricordate la causa che Apple deve affrontare a proposito del marchio iCloud con la compagnia iCloud communications? Pare che Cupertino abbia deciso di scendere a patti con l’azienda, nonostante questa non possegga alcun trademark riguardante il termine iCloud. Apple aveva già effettuato 11 richieste di trademark per iCloud e i suoi domini, incluso quello acquistato da Xcerion, iCloud.com.

iCloud Communications non solo non ha registrato il trademark, ma possiede anche un dominio dal nome piuttosto chiaro: geticloud.com. iCloud Communications accusa Apple di danneggiare il suo business attraverso la sua pubblicità, che offre però prodotti e servizi ben differenti da quelli di Cupertino. Brad Salai di Harter Secrest & Emery sostiene che Apple tenterà la strada della conciliazione, a meno che la richiesta monetaria di iCloud communications sia eccessiva, nel qual caso è possibile che Cupertino sceglierà di presentarsi davanti ad un giudice.

via | TUAW

1 commento su “iCloud: Apple potrebbe scendere a patti con iCloud communications”

  1. parlando di accordi…permettete una piccola critica, però siete sempre pronti a parlare di accordi, brevetti, anche prima avete scritto un articolo in cui apple dava dei “copylist” ad apple…però trovo singolare che, dopo 2-3 giorni che è uscita la notizia, non avete ancora parlato (la notizia l’ho letta da varie parti, anche sul corsera) che apple ha fatto un accordo extragiudiziario con nokia, la quale riceverà da apple un compenso (una tantum iniziale e poi un tot all’anno) per i brevetti di nokia (quindi, i brevetti violati da apple). Giusto per non sembrar troppo di parte, tutto qui…saluti

    Rispondi

Lascia un commento