Condivisione app in un brevetto di Apple

di Lorenzo Paletti 127 views0

Spread the love

Apple sa che il suo futuro ha la forma di una app, e lo dimostra anche il lancio di Mac App Store che dovrebbe avvenire il prossimo mese. In un recente brevetto depositato dalla compagnia di Cupertino si parla proprio di app e di come condividerle.

Il testo del brevetto rivela l’idea di Apple di permettere agli utenti di condividere le loro applicazioni, mettiamo ad esempio che siate stati piacevolmente impressionati da Angry Birds, potete inviare l’app all’iDevice di un vostro amico con un paio di tap (o di comandi vocali). E se l’app è a pagamento? Sul secondo device avverà la copia dell’applicazione (ovviamente tramite rete WiFi o Bluetooth) e in un secondo momento l’utente che ha ricevuto il software, per effettuare il primo utilizzo, dovrà pagarlo e renderlo funzionante sul proprio device.

Apple immagina anche di poter condividere qualsiasi cosa in questo modo, come soldi o coupon. Sarebbe una feature utile, per voi? Fatecelo sapere nei commenti.

via | 9to5mac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>