Cina: i brevetti sul design di iPhone sono troppo vaghi?

Spread the love

La lotta di Apple contro il copiatore spudorato cinese Meizu ha raggiunto oggi un interessante punto. Pare infatti che un’altra compagnia cinese, la Herron Network Information, abbia denunciato Apple e il Chinese Patent Bureau (l’ufficio cinese dei brevetti) a proposito di brevetti che la compagnia ritiene “non validi”.

Secondo MeizuMe:

Apple ha depositato un brevetto riguardo tre prodotti. Quando l’ufficio brevetti ha visto che Apple non ha visto a che specifici prodotti si riferissero i brevetti, ha aiutato Apple a registrare i brevetti per il loro telefono cellulari. Ad ogni modo, una compagnia di Shanghai ha denunciato l’ufficio brevetti per questa cosa. Pare che agendo in questa maniera l’ufficio brevetti si sia messo contro la legge cinese.

Apple si è limitata a depositare un brevetto in cui descrive un device verticale, di forma rettangolare con i gli angoli arrotondati e un pulsante circolare sotto allo schermo. Herron Network Information accusa Apple di avere depositato un brevetto troppo generico che danneggia tutti i produttori di cellulari cinesi, sottolineando come compagnie concorrenti come HTC e LG hanno lanciato telefoni simili a quello descritto.

via | 9to5mac

2 commenti su “Cina: i brevetti sul design di iPhone sono troppo vaghi?”

Lascia un commento