Borsa: Microsoft sale, Apple scende

di Lorenzo Paletti 139 views0

Microsoft stupisce gli analisti, mentre dimostra una crescita del 3% del valore delle sue azioni, mentre Apple ha raggiunto il minimo dopo sei mesi chiudendo in borsa con il titolo sotto i 600$. Guy Adami di Drakon Capital sostiene: “Penso che Microsoft sia sufficientemente diversificata. Non rimaranno sotterrati”.

Secondo Adami è evidente come negli ultimi giorni si sia visto un calo nelle performnace in borsa di Apple e Google a favore di due nuovi arrivati in ambito mobile: Intel e Microsoft. Il produttore di chip ha infatti iniziato a distribuire i suoi processori per dispositivi tascabili, mentre Microsoft ha visto una settimana intensa con il lancio di Windows 8, Windows Phone 8 e Microosft Surface. WP8 potrebbe, secondo l’analista, portare definitivamente le azioni di Microsoft oltre i 40$, superando il limbo dei 20/30 in cui stagnavano da tempo.

La domanda sorge spontanea: si tratta di un momentaneo “flop” di Mountain View e Cupertino, oppure Microsoft è davvero destinata a diventare la terza potenza del mercato smartphone?

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>