Parallels Mobile: prendiamo il controllo delle nostre macchine virtuali

 
Gospel Quaggia
26 ottobre 2011
1 commento

Parallels Mobile Parallels Mobile: prendiamo il controllo delle nostre macchine virtuali

531450 Parallels Mobile: prendiamo il controllo delle nostre macchine virtuali
Nome: Parallels Mobile
Categoria: Utility
Prezzo: 3,99 €    Peso: 14.8 MB
Link iTunes

VOTO

9

su 10


È da poco uscito su App Store un aggiornamento per Parallels Mobile, con diverse migliorie e ovviamente perfettamente compatibile con iOS 5. Vediamo insieme come si comporta.

I requisiti perché l’applicazione funzioni sono innanzitutto quelli di possedere una copia registrata di Parallels Desktop per Mac in versione 6 o 7 e almeno una macchina virtuale con installato Parallels Tools. A questo proposito vi rimando alla recensione di Parallels Desktop 7 su TheAppleLounge.

Bisogna poi impostare nelle preferenze di Parallels Desktop il proprio account, creato al momento della registrazione di Parallels.

A questo punto basta fare il login da Parallels Mobile e avremo a disposizione tutti i nostri Mac “host” e le relative macchine virtuali, non importa se queste ultime siano in funzione o meno.

Potremo infatti farle partire dal nostro iPhone (ma anche iPod touch e iPad), controllarle e spegnerle quando non ne avremo più bisogno. Anche più di una contemporaneamente.

Allo stesso tempo sul desktop del nostro Mac nulla sembra accadere, Parallels lavora in background e ci consente di tenere lo schermo libero. Il che può essere comodo in una svariata serie di situazioni, come può essere ad esempio il controllare una copia di Ubuntu dal proprio iPad, mentre sul MacBook abbiamo bisogno di dedicare ad altro lo schermo. Gli scenari possibili sono parecchi, in questo senso.

Ogni volta che apriamo una macchina virtuale o il Mac host, ci vengono proposti sullo schermo i “tips” che contengono i comandi tramite i quali controllare la macchina virtuale stessa. Una volta imparati sono ovviamente disattivabili e richiamabili tramite menu. Tramite le gestures che ci vengono proposte sarà possibile controllare le finestre, passare da una all’altra, richiamare la tastiera e così via tutte le operazioni di cui abbiamo bisogno.

Ovviamente controllare Windows 7 (senza Aero) o una qualsiasi distribuzione Linux tramite iPhone restituisce una sensazione che lascia in un primo momento abbastanza perplessi, ma devo dire che ci si abitua in poco tempo all’utilizzo dell’applicazione che, banda disponibile permettendo, si comporta in maniera egregia.

L’unico difetto da me riscontrato è il puntatore del mouse. Molti software di controllo remoto dedicati alle piattaforme touch spostano il cursore leggermente di lato rispetto a dove si appoggia il dito, mentre invece Parallels Mobile lascia il punto di click proprio sotto al nostro polpastrello. Se non si ingrandisce a dovere l’area di lavoro, il rischio di sbagliare frequentemente è veramente molto alto.

L’ambiente di lavoro ideale per questa App è ovviamente una rete in cui si disponga di una buona connettività e più macchine virtuali distribuite su vari Mac. Pensiamo a un ufficio con molte postazioni in cui sia virtualizzato Windows 7: l’amministratore può lanciare gli aggiornamenti per ogni macchina senza che chi sta lavorando in quel momento se ne accorga nemmeno.

Rimane comunque valida anche per un controllo remoto, ovviamente a seconda della banda disponibile bisognerà valutare di volta in volta cosa sia possibile fare. Lo strumento di controllo della qualità per i colori e l’audio in questo caso ci è di enorme aiuto.

In sostanza si tratta di un’ottima App, se disponete di una copia registrata di Parallels Desktop è sicuramente un compagno irrinunciabile. Il prezzo poi al momento è ampiamente accessibile, ancora fermo al lancio di € 3,99. In futuro arriverà a costare ben € 19,99.

Se siete interessati quindi, affrettatevi.

Articoli Correlati
5 Apps Of The Week: Trova i miei amici, Cards, Utility AirPort, Box.net e Parallels Mobile

5 Apps Of The Week: Trova i miei amici, Cards, Utility AirPort, Box.net e Parallels Mobile

Ed eccoci tornati qui con un nuovo appuntamento dedicato alle nostre cinque migliori app della settimana. Scopritele di seguito: Trova i miei amici Nuova applicazione ufficiale Apple per localizzare i […]

We Rule: Prendiamo sotto il nostro controllo una città medievale

We Rule: Prendiamo sotto il nostro controllo una città medievale

A poche ore dalla sua apparizione sull’App Store italiano vi proponiamo una recensione completa di questo ennesimo capolavoro di Ngmoco, il suo nome è We Rule ed è disponibile gratuitamente […]

Avvistato un iPhone gigante, ovviamente in Cina

Avvistato un iPhone gigante, ovviamente in Cina

Forse erano stufi dei soliti, stupidi commetti su iPad: non ne potevano più di sentirlo continuamente definire come “nient’altro che un iPhone gigante”. Visto che ai cinesi possiamo fare tante […]

Super Sms: prendiamo il controllo dei nostri SMS

Super Sms: prendiamo il controllo dei nostri SMS

Super Sms è una App che vi darà molte soddisfazioni nel caso siate tra quelle persone che scrivono tantissimi sms e hanno bisogno di ottimizzarne l’invio. Vediamo come funziona. Nella […]

GameDock: mai più soli(tari) grazie ad iPhone

GameDock: mai più soli(tari) grazie ad iPhone

In ascensore o sul treno, in coda dal commercialista così come durante le noiose e lunghissime riunioni in ufficio, mi sorprendo sempre più spesso nell’istintivo gesto di “sfogliare” -con iPhone- tutti […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Tancrazio

    Bella.. E parecchio utile… Da provare insomma!

    10 nov 2011, 11:57 Rispondi|Quota