Vente-privee: compra online a prezzi imbattibili

di Michele Baratelli 343 views0

È ormai tempo di saldi in tutte o quasi le città italiane ma esistono realtà online dove il prezzo scontato è all’ordine del giorno. Lo shopping via internet può essere un modo per risparmiare tempo e denaro grazie alle offerte di quei siti di e-commerce che un modello di vendita innovativo, ovvero attraverso vendite-evento, riescono ad offrire prezzi imbattibili. Tra i più importanti va menzionato vente-privee che su App Store ha reso disponibile una applicazione dedicata.

vente-privee è il sito leader mondiale nel mercato delle vendite-evento online: su App Store non poteva mancare una App tramite la quale fare acquisti online ovunque ci si trovi. Non va inoltre sottovalutata la possibilità di essere sempre informati in tempo reale sulle nuove offerte, anche se le vendite evento di una durata media di tre giorni.

L’applicazione è davvero semplice da usare e la navigazione tra le diverse sezioni è piacevole grazie al sapiente uso del pannello principale. La grafica è curata nei dettagli e, se ad una prima occhiata potrà sembrare anche fin troppo minimale, provate ad aprire le diverse offerte disponibili: foto e descrizioni dei prodotti saranno pienamente godibili.

Vente-privee è una App davvero utile per chi desidera fare grandi affari online, soprattutto grazie al fatto di avere a disposizione più di 1200 grandi marche internazionali di abbigliamento, accessori di moda, arredamento e oggettistica per la casa a prezzi imbattibili.

Ricordo che per usufruire delle vendite evento del Club vente-privee è necessario diventare membri. L’iscrizione è gratuita e senza alcun obbligo di acquisto: è possibile registrarsi direttamente dal proprio iPhone o, più semplicemente, collegarsi al sito internet vente-privee.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>