Una settimana con l’aggiornamento iOS 12.2 in Italia: recap sulle novità

di Francesco Bianco 212 views0

 

Ad una settimana circa di distanza dal rilascio dell’aggiornamento iOS 12.2, è necessario fare il punto della situazione per tutti coloro che sono ansiosi di toccare con mano il pacchetto software, o che già l’hanno fatto, visto che vogliamo mostrarvi più da vicino il changelog del firmware secondo quanto raccolto di recente.

Scendendo maggiormente in dettagli, infatti, possiamo elencare al meglio tutte le novità che sono state concepite a fine marzo per chi intende provare il nuovo aggiornamento iOS 12.2:

  • L’aggiornamento iOS 12.2 introduce quattro nuove Animoji e include miglioramenti e correzioni di errori.

  • Animoji

  • Quattro nuove Animoji (il gufo, il cinghiale, la giraffa e lo squalo) sono state introdotte su iPhone X e modelli successivi, iPad Pro 12,9” (terza generazione) e iPad Pro 11”.

  • AirPlay

  • Accesso rapido ai controlli TV, grazie a pulsanti dedicati in Centro di Controllo e sul blocco schermo.

  • Grazie alle funzionalità video multitasking adesso potrai utilizzare altre app e riprodurre brevi file audio e video sul tuo dispositivo senza interrompere AirPlay.

  • Le destinazioni AirPlay sono raggruppate in base al tipo di contenuto, semplificando l’identificazione del dispositivo sul quale desideri riprodurlo.

  • Apple Pay

  • I clienti Apple Pay Cash possono effettuare trasferimenti di denaro istantanei verso i propri conti correnti utilizzando le carte di debito Visa.

  • L’app Wallet ora mostra le transazioni in entrata e in uscita effettuate tramite Apple Pay sotto ciascuna carta.

  • Tempo di utilizzo

  • Adesso in “Pausa di utilizzo” puoi impostare orari diversi per ciascun giorno della settimana.

  • Grazie al nuovo interruttore puoi attivare o disattivare temporaneamente le limitazioni delle app, in modo facile e veloce.

  • Safari

  • Puoi accedere automaticamente ai siti web dopo aver registrato le credenziali tramite la funzionalità di inserimento automatico.

  • Verrà visualizzato un avviso quando accedi a siti web non crittografati.

  • Rimuove il supporto per lo standard obsoleto Do Not Track per impedirne il potenziale uso inappropriato (fingerprinting) e si affida di default alla funzionalità Intelligent Tracking Prevention per tutelare gli utenti dal tracciamento da parte di siti web di terze parti.

  • È ora possibile modificare le ricerche effettuate nel campo di ricerca smart toccando l’icona a forma di freccia visualizzata accanto ai suggerimenti.

  • Apple Music

  • Il pannello Scopri mostra un numero maggiore di contenuti scelti dagli editori in un’unica pagina, in modo che sia ancora più facile scoprire nuova musica, nuove playlist e molto altro ancora.

  • AirPods

  • Aggiunge il supporto dei nuovi auricolari AirPods (seconda generazione).

  • L’aggiornamento include anche altri miglioramenti e correzioni di errori.

  • Nell’app Mappe è ora supportato l’indice di qualità dell’aria per Stati Uniti, Regno Unito e India.

  • In Impostazioni vengono mostrate le informazioni relative al periodo di validità rimanente per la garanzia del dispositivo.

  • Viene mostrata un’icona “5G E” su iPhone 8 e modelli successivi, iPad Pro 12,9” (terza generazione) o iPad Pro 11”, per indicare all’utente che si trova in un’area in cui è disponibile una connessione alla rete 5G Evolution del gestore AT&T.

  • Migliora la qualità delle registrazioni audio in Messaggi.

  • Migliora la stabilità e le prestazioni di Apple TV Remote su iOS.

  • Risolve un problema che impediva la visualizzazione di alcune chiamate perse in Centro Notifiche.

  • Risolve un problema per cui in Impostazioni potevano venire visualizzate notifiche anche se non era richiesta alcuna operazione.

  • Risolve un problema in Impostazioni > Generali > Spazio libero iPhone per cui lo spazio occupato da alcune app di grandi dimensioni e dalle categorie Sistema e Altro non veniva rappresentato correttamente nel grafico.

  • Risolve un problema per cui l’app Memo Vocali poteva riprodurre automaticamente le registrazioni collegandosi al Bluetooth di un’automobile.

  • Risolve un problema che impediva temporaneamente di rinominare una registrazione sull’app Memo Vocali.

Occhio dunque, perché le novità di iOS 12.2 possono fare la differenza nell’esperienza di utilizzo quotidiana di iPhone ed iPad per chi non vedeva l’ora di provare il tanto atteso aggiornamento di Apple qui in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>