iOS 5 beta 3, il jailbreak è già possibile

di Roberto Coluccio 227 views0

A poche ore di distanza dal rilascio di iOS 5 beta 3, i più quotati hacker della scena jailbreak mondiale non hanno perso tempo a rendere pubbliche le versioni aggiornate dei propri tool per lo sblocco degli iDevice sui quali verrà installata quest’ultima versione del firmware targato Apple.

Il primo ad aggiornare “la propria creatura” è stato il Dev-Team, il quale però dopo poco tempo ha rilasciato un’ ulteriore versione per fixare un problema relativo all’ App Store, riscontrato nella precedente.

Tramite Twitter, infatti, MuscleNerd rende pubblico il link per scaricare Redsn0w 0.9.8b2, tool disponibile sia per Mac che per Windows.

Anche iH8sn0w non è da meno: prontissimo il rilascio di Sn0wbreeze 2.8b4, disponibile per Windows a questo indirizzo.

Leggendo le note di rilascio del tool pare che questa versione di Sn0wbreeze sia affetta dallo stesso problema relativo all’ App Store di Redsn0w 0.9.8b1, che però il Dev-Team ha prontamente aggiornato.

Ricordiamo che per eseguire il jailbreak di iOS 5 beta 3 è necessario essere sviluppatori, possedere un account Dev per poter installare il firmware e, soprattutto, è necessario essere pratici in materia, in quanto si tratta di versioni beta (quindi non ufficiali e probabilmente affette da bug e problemi) sia per quanto riguarda il firmware che per quanto riguarda i tool di sblocco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>