Hollywood Monsters: nuovo gioco in arrivo su App Store

di Redazione 248 views0

Spread the love

Forti del successo acquisito per aver portato il gioco thriller Yesterday su smarphones e tablets, Pendulo Studios, insieme all’editore BulkyPix, ritorna su App Store con Hollywood Monsters, previsto in uscita il prossimo 6 dicembre.

Hollywood Monsters è un gioco di avventura che rivisita l’era d’oro dei film horror con un’avventura moderna e divertente, confezionata con riferimenti alle serie ed ai film più conosciuti del genere horror.

Cosa accadrebbe se I mostri che vediamo nei film horror fossero effettivamente giocabili attraverso veri mostri? E cosa se fossero costretti a recitare in film per bambini, commedie romantiche – e perfino musical? E cosa accdrebbe se si stufassero di recitare questi ruoli minori e decidessero di ribellarsi? Queste domande, e centinaia di altre, dovranno trovare risposta grazie a Liz Allaire, una giornalista talentuosa che non è in grado di contare fino a quattro, ed a Dan Murray, un sedicente macho man con un’accentuata paura per i coleotteri. Il tuo compito è di assistere questi due personaggi incompatibili in un’avventura misteriosa che ti farà scervellare!

Queste le principali caratteristiche del gioco:

  • Un cast di personaggi coloratissimi e buffi, inclusi tantissimi mostri e creature leggendarie ispirati ai film classici dell’horror;
  • Produzione, grafiche e suoni degni di un grande film di animazione;
  • I dialoghi più pazzi e divertenti che potrai mai incontrare in un video gioco;
  • Funziona perfettamente sul tuo smartphone o tablet;
  • Interfaccia “aiuto” utile e ben concepita – non ti stuferai mai, promesso;
  • Le lingue incluse sono Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo ed Italiano. La voce è in Inglese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>