GUIDA: come eseguire il jailbreak di iOS4 con RedSn0w su iPhone 3G e iPod 2g [PC + MAC]

di Redazione 831 views18

Questa procedura deve essere seguita per eseguire il jailbreak del firmware 4.0 (iOS4) su iPhone 3G e iPod touch di seconda generazione (non modelli MC).

E’ raccomandato fare parecchia attenzione e seguire passo passo la procedura descritta di seguito.

Prima di tutto, dovremo scaricare RedSn0w e il firmware 4.0 nella versione adatta al nostro device

RedSn0w MAC
RedSn0w WINDOWS

iPhone 3G
iPod touch 2g

Ora collegate il device al PC / MAC e fate partire l’applicazione scaricata.
Cliccate su “Browse” e selezionate il firmware precedentemente scaricato.


Nel caso di iPod touch 2g vi verrà chiesto se il vostro è un modello MC (per saperlo va basta entrare in Impostazioni > Generali > Info > Model Number). Cliccate su NO se possedete un modello MB, in caso contrario cliccate su YES e uscirete dalla procedura.

Successivamente cliccate su Next e dopo un paio di secondi verrete indirizzati ad una schermata con alcune opzioni:

  • Install Cydia: necessario per scaricare ed installare applicazioni, teak o quant’altro
  • Verbose Boot: anziché della classica mela durante l’avvio vi verranno mostrati tutti i processi che il vostro device svolge
  • Custom Boot Logo e Custom Recovery Logo: vi permetteranno di personalizzare il logo durante l’avvio e il Recovery Mode. Vi consiglio di evitare queste opzioni a meno che non siate abbastanza esperti e conoscete i requisiti tecnici delle immagini da utilizzare
  • Enable Multitasking: vi consentirà di abilitare il Multitasking nativo di iOS4 anche sui vostri iPhone 3g o iPod touch 2g
  • Enable Homescreen Wallpaper: vi permetterà di abilitare la personalizzazione del wallpaper nella Springboard, come su iPhone 3Gs
  • Enable Battery Percentage: potrete visualizzare la percentuale di batteria
  • Il set consigliato di opzioni a mio parere è il seguente: Install Cydia, Enable Multitasking, Enable Battery Percentage.

Dopo aver selezionato le opzioni che più ci aggradano, clicchiamo su Next: verremmo avvisati di spegnere il nostro device. Dopo averlo spento (sempre tenendolo collegato al computer), dovremo farlo entrare in DFU Mode.


Cliccate quindi su Next e vi verranno mostrate le istruzioni sullo schermo:

Tenete premuto il Pulsante Power per 3 secondi
Senza rilasciare Power tenete premuto anche il pulsante Home per 10 secondi
Senza rilasciare Home, rilasciate il pulsante Power per altri 15-30 secondi finchè non partirà il processo automatico di jailbreak

Dopo circa una trentina di secondi, durante i quali vedrete un logo come quello sottostante sullo schermo del vostro device e delle barre di avanzamento sulla schermata di RedSn0w, il jailbreak sarà completo e al riavvio (AUTOMATICO) del vostro dispositivo troverete Cydia sulla seconda pagina.

Commenti (18)

  1. Raga qualcuno ha provato la procedura? Io ho 3G 3.1.3 e non l’ho ancora aggiornato a 4.0 xché molti accusano rallentamenti, come è la situazione dopo qs procedura???

  2. @Pietro testata personalmente su iPod touch 2g dalla beta 3 in poi 😀
    la cosa che più ti rallenta sono gli sfondi, dato che devono essere caricati dalla Springboard..appunto per quello ho consigliato di attivare solo le funzioni “utili” a mio parere..

  3. Ciao Filippo. La procedura è reversibile? Ovvero, posso fare un resettone da iTunes per tornare ad aver un iPhone non jailbroken? Grazie.

  4. @Tiziano Certo, ti basta ripristinare con iTunes e l’iPhone torna come nuovo 😉

  5. Grazie. Ho fatto e tutto funziona alla perfezione. Semplicissimo grazie alla tua guida.

  6. Una cosa:tt la procedura necessita il salvataggio dl musica su pc oppure posso andare tranquillo? Ma se nn ho intenzione d usare MT vale la pena fare jailbreak?

  7. @Pietro se vuoi fare un backup prima del jailbreak è meglio, ma giusto per sicurezza, non è richiesto 🙂

    Se non hai intenzione di usare il MultiTasking sta comunque a te decidere..Cydia offre tante possibilità per personalizzare il proprio iPhone ma è a discrezione dell’utente se approfittarne o meno 🙂

    Io personalmente l’ho fatto solo per il multitasking e la percentuale della batteria (avendo avuto un 3gs ho la sindrome da percentuale :D), poi se ci scappa qualcosa di utile da Cydia non si sa mai 😉

  8. Io sto per prendere un ipod touch da 8gb.. per fare il jailbreak devo fare prima l’aggiornamento al 4 o fare direttamente questa procedura??

  9. @Giuseppe se è da 8gb significa che può essere di prima o di seconda generazione..nel primo caso non supporta iOS4 mentre nel secondo dipende se il modello è MC o MB per la questione dell’iBoot, anche se ti consiglio di seguire la guida per capire la versione dell’iBoot 😉
    Potrai eseguire il jailbreak solo nel caso si trattasse di vecchio iBoot

  10. Grazie della risposta, dovrei prenderlo ora con la campagna back to school..quindi quale dovrei trovare??

  11. @Giuseppe ah ok quindi sarà di 2a generazione e certamente Modello MC 🙁 quindi non potrai eseguire il jailbreak con RedSn0w 🙁

  12. cavoli :/ quindi nessun modo per jailbrekkare??

  13. Ciao
    ho fatto il jailbreak sul 3g,
    tutto bene tranne gli sms…
    mi è sparito la fotocamera degli mms e una volta installato emjoi nn mi funziona..sai dirmi il perch’

  14. @Maurizio mm hai provato ad abilitarla dalle impostazioni?

  15. @maurizio oppure prova da impostazioni generali -rete – network dati cellulare a rimettere a mano i parametri degli mms, riavvi il telefono e compare

  16. nelle impostazioni degli sms nn c’è niente che riguarda gli mms.
    andando a vedere network dati cellulare è tutto riempito tranne nome utente e password..(grazie per l’aiuto)

  17. domanda:
    ma il prossimo aggiornamento(ho sentito dire che a breve già ci sarà) si fa scaricandolo e sincronizzando direttamente tramite itunes oppure come ho fatto adesso con redsn0w…

  18. Ma quanto dura la proedura???
    Qua la rotellina gira gira gira gira….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>