Apple collabora con il pentagono

di Francesco Bianco 185 views0

Il pentagono in persona ha annunciato un importante partnership con Apple, Boeing, Harvard e tante altre società per la progettazione e la realizzazione di dispositivi e sensori che possono esser utilizzati per la sicurezza nazionale e mezzi militari.

Il nome di questa partnership è FlexTech Alliance, e conta un numero sproporzionato di aziende, ben 162. La speranza è che tutte le nuove tecnologie sviluppate possano essere utilizzate all’atto pratico in battaglia con i soldati, i mezzi e qualsiasi aiuto siano in grado di dare.

Il gorverso degli Stati uniti metterà a disposizione la spropositata somma di 75 milioni di dollari e sono in arrivo anche altri 90 milioni di dollari da aziende private e ben 171 milioni di dollari da parte di tutti i governi locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>