Whatsapp e Facebook, privacy a rischio per gli utenti iPhone?

di Francesco Bianco 563 views0

Altra tegola per Whatsapp e Facebook, visto che in questi giorni si parla con insistenza di una nuova indagine aperta dal garante della privacy in merito alle modalità con cui le due app si trasmettono informazioni sugli utenti. Tra l’altro, secondo Antonello Soro, Presidente del Garante, in pericolo ci sarebbero anche i dati di chi non ha scaricato nemmeno una delle due app.

Andiamo a vedere più da vicino quali sono gli elementi che vengono contestati a Facebook e Whatsapp.

  • la  tipologia di dati che WhatsApp intende mettere a disposizione di Facebook

  • le modalità per la acquisizione del consenso da parte degli utenti alla comunicazione dei dati

  • le misure per garantire l’esercizio dei diritti riconosciuti dalla normativa italiana sulla privacy, considerato che dall’avviso inviato sui singoli device la revoca del consenso e il diritto di opposizione sembrano poter essere esercitati in un arco di tempo limitato

Per approfondimenti vi rimandiamo direttamente a questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>