Sushipedia, Wikipedia del sushi per iPhone

di Redazione 257 views0

Nome: Sushipedia
Categoria: Mode e tendenze – Voto: 8/10
Costo: Gratis – Piattaforma: iPhone e iPod touch

Chi è un estimatore della cucina orientale, non può non apprezzare Sushipedia (link iTunes), una mini Wikipedia per i piatti giapponesi. L’applicazione è davvero ben fatta ed è un aiuto formidabile quando vi ritrovate al ristorante con un menu senza illustrazioni, senza informazioni dettagliate o ancora peggio senza l’amico esperto di turno.

Il database dell’applicazione è abbastanza vasto, ma dubito che riesca a coprire l’intera varietà dei piatti giapponesi, ed è possibile visualizzare la lista delle diverse pietanze sia in lingua inglese che giapponese, cliccando sulla bandiera in fondo alla pagina. A fianco del nome possiamo trovare 4 icone che indicano se nel piatto sono presenti:

  • Pesce cotto
  • Spezie
  • Pesce crudo
  • Solo elementi vegetariani

Selezionando una delle pietanze vedremo le relative informazioni più nel dettaglio, ossia:

  • Foto con icone che indicano la stagione e consentono di aggiungere il piatto fra i preferiti
  • Descrizione del piatto
  • Altre curiosità come storia o possibili varianti del piatto

Sushipedia include anche una funziona di ricerca secondo differenti criteri, come nome/ingredienti o per attributi (filtrati cioè per la presenza di pesce o spezie), ricerca per la stagione corrente e anche il tasto “I’m feeling lucky” per visualizzare randomicamente un piatto qualsiasi.

Molto simpatica è anche l’animazione con cui si passa da una schermata all’altra, con due porti in stile orientale che si aprono e chiudono, e l’area inferiore del menu dove compaiono tante curiosità sulla cucina giapponese.

Unica nota negativa la presenza di banner pubblicitari, che però non recano alcun fastidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>