MobileRSS Pro si aggiorna

di Redazione 406 views7

Spread the love

MobileRSS Pro è forse la migliore applicazione presente in App Store che vi permetterà di leggere e gestire i vostri feed RSS preferiti. Un’applicazione completa che si sincronizzerà anche con il vostro account di Google Reeder e che vi darà la possibilità di leggere tutte le news in modo pratico e completo.

Oggi questa applicazione si aggiorna arrivando alla versione 3.2 e introducendo molte interessanti novità compresa una nuova icona davvero niente male. Ecco le novità:

  • Migliorato nettamente il tema nero che viene ribattezzato “Stealth”;
  • Aggiunto il supporto ad Evernote in MobileRSS;
  • Segnare tutte le news come già lette ora è stato reso più veloce;
  • Durante la sincronizzazione di MobileRSS, sarà possibile visualizzare gli elementi memorizzati nella cache. Questo rende l’applicazione molto più veloce;
  • Aggiunte le seguenti localizzazioni: spagnolo, tedesco, francese, italiano e russo;
  • Corretti molti bug e crash;
  • Nuova icona.

Queste sono tutte le novità che sono state introdotte a questo lettore feed RSS per iPhone e iPod touch che potete acquistare al costo di 2,39€ cliccando qui.

Commenti (7)

  1. Traduzione italiana fatta con i piedi. Non si può tornare all’inglese?

  2. Non è che non capisco, però non mi sembra il caso di leggere: “tiene gli articoli non letti”.
    Poteva essere un “come non letti” o “articoli come non letti” o altro ancora..

  3. “tiene gli articoli non letti” dove sta scritto?

  4. Nella pagina principale, al posto di “marked unread items” o qualcosa del genere.

    Dove c’è l’elenco delle cartelle insomma.

  5. A io credevo nel mio articolo 🙂 In questo caso si sa che quando gli sviluppatori stranieri aggiungono altre localizzazioni usano prevalentemente traduttori che alla fine tirano fuori questi scempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>