[U] Con iRwego saremmo potuti diventare Mario, a pagamento.

di Redazione 304 views0

Il video che vedete qui sopra non riguarda una nuova App rilasciata da Nintendo per iPhone, anche se potrebbe lasciarlo supporre.

In realtà è “lavoro” di Jerome Alves che ha deciso, in barba al copyright, di campionare 8 suoni presenti in Super Mario e sviluppare un applicazione, chiamata iRwego!,  totalmente inutile: premendo determinate zone sullo schermo, o saltando, questi si attivano. Tutto qui.

Ma adesso arriva il bello: per poter scaricare avere questo fantastico programma, e vivere il “sogno” di essere Mario, sul nostro telefono è necessario addirittura pagare (0,99 dollari).

Ci sono tre domande che, personalmente, mi sorgono spontanee e ve le propongo in ordine cronologico:

  1. Perché Apple ha approvato questa App dato che decisamente viola il copyright Nintendo e visto che lo sviluppatore ne trae pure profitto?
  2. Quanto ci metterà ad essere tolta dallo Store?
  3. Quando se ne accorgerà Nintendo non chiederà un risarcimento ad entrambe?

Nel frattempo, Alves ha in programma un aggiornamento di iRwego con suoni nuovi e migliorati e migliorie nella sensibilità dei movimenti effettuati grazie all’uso dell’accelerometro.

Update delle 16.25: sull’App Store non c’è più traccia del programma, a quanto pare è stato cancellato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>