Errore 53 per iPhone 6S ed iPhone 6: Apple dice la sua

di Francesco Bianco 167 views0

Arriva direttamente da Apple una presa di posizione ufficiale in merito ad una questione che riguarda soprattutto i possessori di un iPhone 6S ed un iPhone 6, visto che da un po’ di tempo a questa parte si parla con insistenza di Errore 53.

Ecco perché Apple non consente riparazioni al Touch ID in centri non autorizzati:

“Il nostro obiettivo più importante è proteggere i dati relativi alle impronte digitali, utilizzato un’enclave protetta che viene accoppiata in modo univoco al sensore del Touch ID. Quando l’iPhone con problemi al Touch ID viene riparato presso un centro autorizzato Apple, viene ri-convalidato l’accoppiamento. Questo controllo assicura che il dispositivo e tutte le funzioni del Touch ID rimangano sicure. Senza questo abbinamento univoco, un malintenzionato potrebbe sostituire il contatto del Touch ID per avere accesso ai dati memorizzati sull’iPhone e per utilizzare Apple Pay ed effettuare pagamenti non autorizzati”.

L’Errore 53 farà ancora molto parlare di sé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>