Whatsapp per iPhone verso la rivoluzione: quali funzioni arriveranno?

di Francesco Bianco 177 views0

Il prossimo aggiornamento di Whatsapp per iPhone, quello etichettato come 2.12.14, potrebbe portare con sé diverse novità, almeno stando a quanto trapelato dalla pagina di Twitter @WABetaInfo.

Questo il presunto changelog trapelato:

  • Miglioramenti per la vista dedicata alle chat.

  • Migliorato il design su iOS 6 per la sezione “Recenti”.

  • “GarbageClose” e “GarbageOpen” rimosse per introdurre una nuova alternativa via codice.

  • Aggiunta la sezione “Sicurezza” (disabilitata).

  • Aggiunti alcuni codec audio.

  • Sbloccata la sezione Link in Media per visualizzare tutti i link condivisi.

  • Possibilità di rendere preferiti dei file media durante la visualizzazione.

  • Aggiunta la funzione “media slides” quando si guardano dei file media.

  • Aggiunti sfondi in tinta unita.

  • Aggiunta la verifica end-to-end per le chat (disabilitata)

  • Aggiunta la verifica end-to-end per le chiamate (disabilitata).

  • Aggiunta una password numerica da 6 cifre per la verifica end-to-end.

  • Aggiunta una funzione per capire se un video non si trova nel backup iCloud (disabilitata).

  • Esteso e migliorato il supporto ad iCloud.

  • Possibilità di inviare documenti esterni tramite l’opzione nativa di condivisione (disabitata).

  • Aggiunto un visualizzatore in-app per documenti doc, pdf, xls, pptx, txt e altri (disabilitato).

  • Criptaggio end-to-end per i gruppi e le liste brodcast (disabilitato).

  • Esteso il supporto all’identificazione die prefissi.

  • Bug fix.

  • Aggiornati gli UDID dei beta tester.

  • Aggiunta la sezione di gestione dei documenti (disabilitata).

  • Introdotto il supporto alla funzione per riparare i documenti corrotti.

  • Possibilità di importare i documenti da servizi di hosting come Dropbox per inviarli tramite WhatsApp (disabilitata).

  • Aggiunte nuove scorciatoie per il 3D Touch (solo nella beta).

  • Migliorato il supporto alle notifiche in-app.

  • Possibilità di visualizzare l’ultimo messaggio di stato nella Chat per ogni cella contatto.

  • Funzione di auto-download dei documenti (disabilitata):

  • Normalmente si possono inviare documenti fino a 64Mb, ma è stata introdotta una funzione sperimentale per innalzare questo limite.

  • Possibilità di inoltrare più documenti alla volta (disabilitata).

  • Possibilità di rimuovere i documenti inoltrati se il ricevente non ne supporta la ricezione (disabilitata).

  • Migliorato il contatto per il supporto di WhatsApp.

  • Miglioramenti per VoiceOver.

  • Nuovo visualizzatore “TermsIllustration”.

  • Miglioramenti per l’importazione dei file da iCloud, Dropbox, Google Drive, ecc (disabilitata).

  • Aggiunto un avviso quando un utente cerca di aprire un sito internet senza connessione.

  • Migliorata la sezione link.

  • Aggiunto un tutorial per la condivisione dei file media (disabilitata).

  • Aggiunto un browser in-app per visualizzare i link direttamente in WhatsApp (al momento disabilitata, ma dovrebbe essere attiva nella versione ufficiale di WhatsApp 2.12.14).

  • Possibilità di impostare come preferito un documento (disabilitata).

  • Possibilità di togliere il preferito da tutti i messaggi.

  • Rimossa la sezione “Info Pagamenti”.

  • Rimosse tutte le funzioni relative al pagamento della quota annuale di WhatsApp.

  • Aggiunta un’opzione per usare le informazioni di WhatsApp per migliorare l’esperienza d’uso di Facebook.

  • Ridisegnata la schermata di benvenuto di WhatsApp.

  • Possibilità di esportare la cronologia delle chat in formato zip.

  • Adesso è possibile scegliere di allegare i file media nel file zip alle chat.

  • WhatsApp non scaricherà file che peseranno più di 32 MB su rete cellulare.

  • Possibilità di esportare i documenti ricevuti su WhatsApp in Dropbox, Google Drive, MEGA, ecc.

  • Questa versione di WhatsApp è compatibile con TUTTE le app per l’hosting di file che supportano la funzione di condivisione nativa di iOS 8 o successivi.

  • Funzione “Importa da” che offre la possibilità di importare in WhatsApp file media tramite un’app di hosting ed inviarli ad altre persone.

  • Migliorate le traduzioni.

  • Miglioramenti per l’esportazione delle chat.

  • Miglioramenti per la selezione dei colori in tinta unita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>