iOS e Android: differenze di interfaccia

di Lorenzo Paletti 334 views2

Android Gripes ha rilasciato questa settimana alcune osservazioni riguardo le differenze di interfaccia grafica tra le applicazioni sviluppate per iOS e quelle create per Android. Prendiamo ad esempio Facebook. A sinistra vediamo Facebook per iPhone, a destra Facebook per Android. La prima differenza? La versione per Android sembra non riempire correttamente lo schermo. Sembra come se gli sviluppatori avessero lasciato perdere il lavoro a metà.

La stessa cosa, assicura Android Gripes, accade con diverse interfacce per Android, con icone non allineate e spazio extra che sembra decisamente fuori posto. Ma non solo Facebook dà questo genere di problemi. Meebo IM, SpeedTest e altri hanno il vizio di avere una interfaccia più spartana sui display degli smartphone con il sistema operativo di Mountain View.

La differenza? Probabilmente la fanno i tool di sviluppo di Apple, come InterfaceBuilder. Google avrà certo la sua alternativa, ma pare che i tool di Apple sarebbero particolarmente più intuitivi di quelli per Android, e vedendo i risultati (con le stesse app, non con app differenti) possiamo effettivamente credere che l’opzione di Cupertino sia più “accessibile”.

Perché le stesse app sono così differenti? È perché gli sviluppatori per iPhone sono migliori nella creazione dell’interfaccia grafica? È perché l’ambiente di sviluppo di iPhone è migliore? È perché gli sviluppatori iPhone tengono di più all’aspetto grafico? O è perché Android è fondato sull’ignoranza della bellezza, l’usabilità, e mette il fuoco su dettagli come la comunità al primo posto?

A voi (e agli sviluppatori che ci leggono) l’ardua sentenza.

via | Razorian Fly

Commenti (2)

  1. Molto semplicemente : Le applicazioni Android devono essere sviluppate per essere universali.
    E’ davvero molto difficile riuscire a stare dietro a tutte le res e le size di schermi su cui Android potrebbe girare tanto alto è il numero di device che montano questo sistema operativo.
    Per iOS il lavoro (sotto questo punto di vista) è molto piu’ semplice dato che gira solo su device della Mela !
    Va’ da se che magari quell’applicazione Facebook con le incone che stanno solo nella parte superiore, molto probabilmente su di un device che ha una res inferiore verranno correttamente visualizzate a schermo pieno.

  2. Quella versione di facebook per android è semplicemente più vecchia. Ora le funzioni mancanti (Gruppi, luoghi e chat) sono state implementante, e le due applicazioni sono identiche alla vista…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>