Ecco l’aggiornamento 1.39.0 di Pokèmon Go per iPhone: tutte le novità

di Francesco Bianco Commenta

Ecco l'aggiornamento 1.39.0 di Pokèmon Go per iPhone, con il doveroso riepilogo di tuttele novità rese disponibili per il pubblico. Ecco cosa c'è da sapere

Stanno emergendo informazioni piuttosto interessanti per i non pochi utenti che in questi mesi hanno deciso di tuffarsi nel mondo di Pokèmon Go, considerando il fatto che il team Niantic ha dato il via alla distribuzione dell’aggiornamento 1.39.0 per il pubblico.

Proviamo ad esaminare la situazione più da vicino, grazie al changelog ufficiale che consente di elencare tutte le novità rilasciate per Pokèmon Go agli utenti in possesso di un iPhone:

  • Aggiunta di icone alla schermata delle informazioni Pokémon per indicare come è stato catturato il Pokémon.

  • Aggiunta la possibilità per gli Allenatori di girare il Disco Foto in una palestra dopo aver completato un Raid.

  • Aggiunta la possibilità per gli Allenatori di inviare bacche ai Pokémon che difendono le palestre attraverso lo schermo di informazioni Pokémon quando non si trovano nelle vicinanze.

  • Aggiunta la possibilità per gli Allenatori di dare bacche ai Pokémon che difendono le palestre se il loro indicatore di motivazione è pieno.

  • Migliorata la funzionalità di ricerca dello schermo Pokémon Collection.

  • Risolto il problema in cui gli Allenatori non avevano la possibilità di completare i Raid iniziati prima che il tempo scadesse sulla visualizzazione della mappa.

  • Risolto il problema per cui i Pokémon non venivano restituiti correttamente al proprio Allenatore dopo aver difeso una palestra.

  • Varie correzioni di bug.

Avete già provato il nuovo aggiornamento di Pokèmon Go? Fateci sapere che ne pensate e se vale la pena provarlo da subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>