Siri e il nome che Steve Jobs non voleva

di Alessandro Moretti Commenta

Un retroscena tanto curioso quando inedito emerge dalle parole di Dag Kittlaus, creatore di Siri , che ha recentemente raccontanto di quanto a Steve Jobs non piacesse il nome della nuova funzionalità di riconoscimento vocale. L’ex CEO di Apple provò a trovare un nuovo nome per questa funzionalità ma non riuscendoci si convinse ad utilizzare Siri.

Siri in Norvegese si traduce “bella donna che ti porta alla vittoriaKittlaus lavorò con Jobs ancora prima che quest’ultimo si ammalasse e quindi ancora prima che Apple decise di acquistare Siri. Ora è tornato dalla sua famiglia Chicago per occuparsi di altri affari.

via | iMore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>