leonardo.it

Siri: Apple denunciata per pubblicità ingannevole

 
Alessandro Moretti
12 marzo 2012
Commenta

Frank Fazio ha dato vita ad una class action contro gli spot ingannevoli che Apple sta mandando in onda per pubblicizzare Siri. Rappresentato da Robbins Geller Rudman & Dowd, Fazio chiede un risarcimento non specificato e un ordine del tribunale che preveda la cessazione di ogni pubblicità ingannevole che mostri Siri così facile da utilizzare.

Su molti degli annunci TV di Apple, gli individui vengono mostrati mentre stanno utilizzando Siri per trovare ristoranti, imparare gli accordi di un brano rock o come legare una cravatta. Negli spot, tutte queste operazioni sono fatte con facilità con l’assistenza della funzionalità Siri.

Siri non si comporta come negli spot televisivi, perché spesso non capisce cosa gli viene chiesto, sostengono gli avvocati di Fazio.

via | BGR

Articoli Correlati
La pubblicità di Siri bandita in Scozia

La pubblicità di Siri bandita in Scozia

Siri, l’assistente personale che Apple ha introdotto in iPhone 4S, può davvero essere utile, ma non è ancora disponibile in italiano. Se avete problemi a farvi capire dal sistema di […]

Siri invia audio e codice UUID ad Apple ad ogni richiesta

Siri invia audio e codice UUID ad Apple ad ogni richiesta

Attraverso quale protocollo Siri comunica con Apple? Test effettuati da Applidium dimostrano che iPhone 4S comunica con i server di Cupertino attraverso lo standard HTTPS, ma la risposta torna con […]

Supporto Apple: nessun programma per Siri su iPhone 4

Supporto Apple: nessun programma per Siri su iPhone 4

Non è una grande sorpresa, ma chiedere non fa mai male. Quando è stato chiesto al supporto Apple se ci fosse in programma un porting di Siri su altri iPhone […]

Siri: il primo spot

Siri: il primo spot

Siri è indubbiamente la funzionalità più importante su cui Apple vuole centrare la nuova campagna pubblicitaria dedicata ad iPhone 4S. Questo che trovate ad inizio articolo è il primo spot […]

Windows Phone 7: l’ingannevole pubblicità

Windows Phone 7: l’ingannevole pubblicità

Microsoft… quando imparerai? Windows Phone 7, il nuovo sistema operativo mobile di Redmond, è attualmente pronto, e i primi telefoni che lo supportano dovrebbero raggiungere proprio oggi gli scaffali. Se […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento