Scoppia anche il caso ricezione per iPhone X: come si mostra il problema?

di Francesco Bianco Commenta

Scoppia anche il caso ricezione per iPhone X, al punto che oggi possiamo esaminare in modo dettagliato, secondo alcune testimonianze emerse in Rete, come si mostra il problema

iPhone X ancora una volta sotto la lente d’ingrandimento in questi giorni, visto che per alcuni utenti il nuovo gioiellino di Apple pare far registrare problemi di ricezione. Casi isolati, almeno per ora, ma una questione che va presa in esame senza essere sottovalutata.

A questo punto, grazie ai colleghi di iPhoneItalia, proviamo ad analizzare in modo più approfondito quanto emerso da una testimonianza diretta da parte di un utente colpito dall’anomalia:

“Ho acquistato il telefono presso l’Apple Store di Roma il giorno 3 novembre. In realtà ne ho acquistati 2, uno per me da 256 GB color Argento e uno che ho regalato ad un mio collega, sempre modello Argento ma da 64 GB.

Ben presto mi sono incredibilmente reso conto che il telefono aveva problemi di ricezione, sia per fare che per ricevere telefonate. E i problemi li ho notati inizialmente sia sul posto di lavoro che nel garage di casa mia.

Vivo a Roma ed ho due iPhone (iPhone X ed iPhone 7 Plus) con il meddesimo contratto telefonico H3g Business e ho quindi avuto la possibilità di effettuare immediatamente il paragone fra i due telefoni: in definitiva, con l’iPhone X sento abbastanza bene l’interlocutore, ma dall’altra parte non riescono a sentire bene la mia voce. Tra l’altro, oltre a non poter parlare in alcuni posti, in altri ogni tanto cade la linea. Con iPhone 7 Plus nessun problema.

Dovo aver parlato un paio di volte con l’assistenza telefonica (ho oltretutto una Apple Care), mi sono recato all’Apple Store di Roma per un controllo del dispositivo. Li mi è stato confermato il problema e mi hanno subito sostituito il terminale, ma…. il problema si è ripresentato!”.

Nessun allarme su larga scala per l’iPhone X anche sotto questo punto di vista, ma indubbiamente una questione ulteriore che andrà valutata con grande attenzione dagli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>