Schiller esalta l’iPhone X e FaceID: messaggio alla concorrenza

di Francesco Bianco Commenta

Schiller esalta l'iPhone X e FaceID, con un chiaro messaggio alla concorrenza destinato a far discutere parecchio prossimamente. Ecco nel dettaglio

Si è parlato molto nell’ultimo mese di FaceID e di iPhone X, per un progetto ormai decollato alla grande grazie anche ad alcuni interventi migliorativi da parte di Apple, a quanto pare abile a mettersi alle spalle alcuni bug fastidiosi.

Giunti a questo punto, è necessario prendere in esame alcune considerazioni dello stesso Schiller, in attesa di capire se ci saranno altri sviluppi interessanti per migliorare ulteriormente FaceID di iPhone X:

“Tutti i problemi sono stati risolti con il Face ID, grazie ad una implementazione davvero unica. Tutti i riconoscimenti facciali realizzati da altri produttori funzionano molto peggio e non hannole caratteristiche del Face ID. Siamo consapevoli che il tasto Home ha cambiato il modo di utilizzare gli smartphone e che tanti utenti si erano abituati a quel singolo click per tornare alla schermata principale, ma con il Face ID le cose andranno ancora meglio. Senza tasto Home abbiamo dovuto gestire il Touch ID, il multitasking, la possibilità di attivare Siri e quella di utilizzare Apple Pay. Abbiamo dovuto risolvere tutti questi problemi e lo abbiamo fatto con il riconoscimento del volto”.

Sarà fondamentale capire quali saranno le prossime mosse di Apple per lo sviluppo dell’iPhone X e di un plus davvero super come FaceID.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>