My Xmarks, i tuoi bookmark ovunque

 
Pietro Greco
27 novembre 2009
Commenta

Xmarks front My Xmarks, i tuoi bookmark ovunque

In realtà My Xmarks non è un’applicazione vera e propria, ma un servizio che vi consente la sincronizzazione online dei vostri preferiti e delle vostre password, ma è così utile che non posso non segnalarvela. Prima di vederne il funzionamento vorrei evidenziarvi perché per un servizio del genere non è necessaria una vera e propria applicazione, ma è sufficiente una web app:

  1. A meno che Apple non permetterà di modificare direttamente i preferiti di Safari (e ne dubito fortemente), avere un’applicazione che lancia Safari è totalmente inutile.
  2. I preferiti al 98% servono quando si è connessi a Internet, per cui un applicazione che li renda disponibili offline ha un utilità molto relativa

Il punto di forza di questo servizio, Xmarks, è la possibilità di utilizzarlo su Linux, Mac e Windows, in quanto il processo di sincronizzazione si avvale di un addon di Firefox che è il browser multipiattaforma per eccellenza. Non è tutto, in quanto gli sviluppatori hanno reso disponibili plug-in per Internet Explorer 7 e 8 su Windows e per Safari 4, ma solo su piattaforma Mac.

La prima cosa da fare è quella di crearsi un account su Xmarks, scaricando e installando uno dei plug-in che al primo avvio vi mostrerà il wizard per compiere l’operazione oppure direttamente da questa pagina del sito. Lo step successivo sarà quello di installare il plug-in che fa al caso vostro, se ancora non lo avete fatto, e avviare il processo di sincronizzazione. Ovviamente la versione desktop dispone di varie opzioni per la sincronizzazione automatica e per la scelta di cosa sincronizzare.

Veniamo ad iPhone. Una volta che i vostri bookmarks sono online, aprite la url http://my.xmarks.com e inserite le vostre credenziali di accesso, verrà caricato un sito la cui struttura corrisponderà esattamente a quella dei vostri segnalibri (folder e sotto folder compresi) e avrete anche la possibilità di cercare un preferito tramite l’apposito bottone in alto a destra “Find“. Prima di effettuare qualsiasi operazione, il mio consiglio è quella di aggiungere questa pagina sulla SpringBoard di iPhone, per avere un icona per l’accesso diretto. A questo punto cliccando su uno dei vostri preferiti, questo verrà aperto in un nuovo tab di Safari.

La mancanza più importante è la possibilità di aggiungere i bookmarks da iPhone, ma probabilmente l’opzione verrà aggiunta molto presto. Esiste anche un piccolo bug estetico per cui i bottoni funzione “Find” e “Logout” si sovrappongono alla barra del titolo in alto, ma è un problema veramente trascurabile.

Prima di lasciarvi alla galleria fotografica, trovate qui di seguito un elenco delle funzionalità di questo servizio, con il quale almeno per me è stato amore a prima vista:

  • Sincronizzazione dei preferiti
  • Backup and Restore
  • Accesso ai bookmarks online
  • Possibilità di condividerli
  • Sincronizzazione di diversi profili
  • Ricerca Smart (solo Firefox su tutte le piattaforme e IE)
  • Sincronizzazione con iPhone tramite iTunes (solo Mac OS X)
  • Possibilità di usare un proprio server (solo Firefox)
  • Sincronizzazione password memorizzate su Firefox ()
  • Suggerimento dei tag
  • Informazioni sui siti (ranking, affidabilità, etc) quando si naviga sul pc con Firefox
Bookmark Sync
Backup and Restore
Online Bookmarks Access
Bookmarks Sharing
Sync Profiles
Smarter Search
iPhone Bookmarks Sync
Use Your Own Server
Secure Password Sync
Suggested Tags
Site Info
Articoli Correlati
iPhone: con GameDock finalmente il network gaming

iPhone: con GameDock finalmente il network gaming

In ascensore o sul treno, in coda dal commercialista così come durante le noiose e lunghissime riunioni in ufficio, mi sorprendo sempre più spesso nell’istintivo gesto di “sfogliare” -con iPhone- tutti […]

DropBox, i tuoi file sempre disponibili

DropBox, i tuoi file sempre disponibili

Nome: DropBox Categoria: Produttività – Voto: 7/10 Costo: Gratis – Piattaforma: iPhone e iPod touch La necessità di accedere ai propri file aggiornati, ovunque ci si trovi, diventa ogni giorno […]

GameDock: mai più soli(tari) grazie ad iPhone

GameDock: mai più soli(tari) grazie ad iPhone

In ascensore o sul treno, in coda dal commercialista così come durante le noiose e lunghissime riunioni in ufficio, mi sorprendo sempre più spesso nell’istintivo gesto di “sfogliare” -con iPhone- tutti […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento