iPhone X nuovamente premiato: perché fa la differenza?

di Francesco Bianco Commenta

iPhone X nuovamente premiato, mentre in tanti ancora oggi si chiedono perché faccia la differenza rispetto ad altri smartphone. Proviamo a capirlo insieme

In tanti si chiedono quali siano i reali punti di forza per iPhone X, considerando un prezzo di listino fuori mercato e non poche lamentele che sono arrivate sulla scena negli ultimi tempi. Eppure, proprio in questi giorni, TIME lo ha decretato secondo gadget del 2017.

Il motivo ci viene spiegato attraverso un report estremamente interessante, come potrete notare anche dal report che stiamo per condividere con voi:

“Sì, è costoso. Sì, probabilmente avrai difficoltà ad acquistarne uno. E sì, Android lo ha fatto per primo. Ma lo schermo edge-to-edge dell’iPhone X e il sistema di riconoscimento facciale costituiranno indubbiamente un nuovo standard per i telefoni a venire. Il sistema Face ID di Apple, nonostante i problemi di sicurezza, viene utilizzato in modo più creativo rispetto alla tecnologia di identificazione facciale di Samsung. App di terze parti come Snapchat o Warby Parker sfruttano la tecnologia di mappatura dei volti dell’iPhone X per proiettare maschere realistiche sugli occhi o per consigliarci i migliori occhiali in base al nostro viso. Questo, combinato con una fotocamera nitida, una lunga durata della batteria e uno schermo decisamente migliore, rende l’iPhone X un punto di riferimento”.

Quanto riportato oggi evidenzia che, coi suoi difetti, l’iPhone X resta un device in grado di fare la differenza, al netto di tutte le valutazioni che si possono fare sul suo prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>