UniCredit: conto corrente a portata di dito

di Gospel Quaggia 2

Non molto tempo fa, vi abbiamo segnalato l’arrivo in App Store di UniCredit, App ufficiale del gruppo bancario per la gestione e il controllo da remoto del proprio conto corrente. Essendo un cliente ho potuto testare a fondo questa App, vediamola insieme nel dettaglio.

Non appena scaricata la App, la prima cosa da fare sarà quella ovviamente di collegarla al nostro conto corrente. Per farlo è assolutamente necessario che abbiate il servizio di home banking (lo dico, anche se sembra ovvio) e dovrete per forza accedere al vostro conto via web tramite il vostro Mac o PC, come siete soliti fare abitualmente.

È infatti necessario compiere una serie di procedure che comportano l’utilizzo dell’home banking sul sito, della vostra mail, del mobile token (la chiavetta RSA che genera le password temporanee) e del vostro iPhone in contemporanea. Se avete un iPhone 4 e/o un iPad ovviamente, potrete fare tutto da lì, ma è molto più comodo avere un computer vero sottomano.

Dopo aver attivato il servizio dal sito, confermato la richiesta e scelto un PIN diverso (detto mPIN) per accedere tramite iPhone, siete pronti al primo collegamento. In ogni caso, tutti i passaggi sono spiegati piuttosto chiaramente ed è molto difficile sbagliarsi. Basta lanciare l’App per la prima volta e otterrete tutte le istruzioni del caso.

Nella schermata di login, anche se abbiamo dovuto scegliere un PIN diverso (servirà poi per i vari servizi), effettuiamo l’accesso esattamente come via web, quindi con il nostro identificativo e il nostro PIN web.

Fatto questo, abbiamo a disposizione tutta una serie di strumenti, divisi in Operazioni Veloci e Operazioni Tradizionali, oltre alla possibilità di visualizzare saldo e movimenti.

Le operazioni comprendono:

  • Bonifici;
  • Ricarica di telefoni cellulari;
  • Ricarica di carte di credito prepagate.

I servizi funzionano egregiamente, basta selezionare importo e beneficiario, inserire il mobile PIN, la password generata dalla chiavetta e il gioco è fatto. Li ho testati tutti, anche più di una volta e non ho riscontrato mai il benché minimo problema.

Le Operazioni Veloci, in particolare, si distinguono per comodità d’uso. È infatti possibile dal nostro home banking selezionare quei beneficiari verso i quali attivarle e poter così trasferire denaro, ricaricare carte e cellulari, senza dover nemmeno inserire la password (per l’operazione, per accedere è invece sempre necessaria).

Sempre da internet è possibile disattivare la App installata sul dispositivo, in caso di furto, smarrimento o vendita dello stesso.

In conclusione, si tratta veramente di un’ottima App, in grado di snellire notevolmente le vostre operazioni bancarie più semplici, consentendovi di effettuarle in completa mobilità. Caldamente consigliata ai correntisti di UniCredit.

Commenti (2)

  1. Confermo…è fenomenale, ci voleva proprio 😀

  2. se si scorda il mobile pin, come si può recuperare????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>