iPhone 9, chi si occuperà degli schermi OLED?

di Francesco Bianco Commenta

iPhone 9 già protagonista di alcune indiscrezioni molto interessanti, visto che ora sappiamo chi si occuperà degli schermi OLED. Ecco una serie di interessanti dettagli

Sembrerebbe essere prematuro, ma in questi giorni possiamo già prendere in esame alcuni rumors interessanti riguardanti l’iPhone 9, la cui produzione e commercializzazione arriverà solo nel 2019.

Chi si occuperà della produzione degli schermi OLED? Da oggi ne sappiamo di più. Vedere per credere quanto è stato affermato in questi giorni da un esperto del settore come Ming-Chi Kuo di KGI Securities, in grado di diventare voce autorevole negli ultimi anni:

“Crediamo che Apple si sia già impegnata per sviluppare insieme ad LG tutte le attività per la produzione dei pannelli OLED che saranno utilizzati sugli iPhone in uscita nel 2018. Con questa mossa, Apple ridurrà anche i rischi di approvvigionamento, visto che avrà il controllo diretto sulla produzione. Sebbene LG sarà in grado di avviare una produzione minima di pannelli OLED entro gli inizi del 2018, la quantità non è sufficiente per Apple (si stima non più del 4-6% rispetto agli ordini previsti). Con l’aiuto di Apple, LG dovrebbe aumentare la sua capacità produttiva e aumentare sensibilmente la sua quota di approvvigionamento dal 2019. Questo consentirà ad Apple di avere un grande potere negoziale con Samsung”.

Staremo a vedere quali saranno i punti di forza dapprima dell’iPhone 8, quindi dell’iPhone 9 che con ogni probabilità segneranno l’esordio ufficiale degli schermi OLED.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>