iOS 10.3.2: Apple smette di firmarlo, stop al downgrade

di Francesco Bianco Commenta

iOS 10.3.2

Seguendo le abitudini di Apple, tanti utenti ne erano al corrente, ma ormai la situazione ha assunto i crismi dell’ufficialità. La casa di Cupertino ha terminato di firmare anche la release iOS 10.3.2. In poche parole, questo vuol dire che il downgrade o il ripristino legato a questo firmware è stato reso impossibile. È questo il sistema adottato da Apple per spingere gli utenti ad effettuare l’aggiornamento dei dispositivi che sono compatibili con l’ultima versione a disposizione. In questo modo, potranno usufruire di tutte le feature più recenti.

Apple non firma più iOS 10.3.2, ecco qual’è la sola release ufficiale adesso

Al momento, quindi, iOS 10.3.3 diventa l’unica release ufficiale, visto che non è più possibile procedere con il downgrade della versione precedente. Tutti coloro che, in ogni caso, mantengono un certo interesse verso il jailbreak, devono tenere a mente come il tool Yalu102 non sia ancora in grado di supportare la versione 10.2 del firmware.

Consigli per chi vuole eseguire il jailbreak

Di conseguenze, è bene per il momento, per chi vuole eseguire il jailbreak, evitare l’aggiornamento, in modo tale da conservarlo attivo. Chi, al contrario, avesse un iPhone vecchio di qualche anno, probabilmente con ancora iOS 9 installato, può sfruttare il tool Phoenix jailbreak. Quest’ultimo ha la capacità di eseguire uno sblocco semi-untethered sui dispositivi che viaggiano ancora a 32 bit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>