Disponibile iOS 10.3 beta 2: tutte le novità per iPhone fino ad oggi conosciute

di Francesco Bianco Commenta

Disponibile iOS 10.3 beta 2, al punto che in queste ore è possibile analizzare da vicino tutte le novità per iPhone fino ad oggi conosciute. Ecco tutti i dettagli

Da alcune ore a questa parte è disponibile iOS 10.3 beta 2 anche per il pubblico, dopo il primo rilascio agli sviluppatori. Non è un caso che lo step fatto da Apple ci consente di conoscere qualche dettaglio in più sull’aggiornamento.

Qui di seguito possiamo infatti analizzare tutte le migliorie che sono emerse in queste ore per il pubblico che dispone di un iPhone:

  • Nuova funzione “Find My Airpods” per localizzare le cuffie Airpods tramite la funzione già presente, Find My iPhone
  • Impostazioni del profilo Apple ID, racchiuse in una sezione dedicata contenente informazioni come il nome, il numero di telefono, la mail, password e dati su pagamento e spedizione
  • Nuove animazioni per la chiusura e l’apertura delle app: le app hanno ora bordi più arrotondati
  • Barra nelle impostazioni di iCloud per avere un riscontro visivo immediato sulla quantità di spazio occupato
  • SiriKit aggiornato: offrirà la possibilità di essere utilizzato da un maggior numero di app e integra nuove funzionalità, come, ad esempio, la possibilità di effettuare pagamenti, controllare lo stato dei pagamenti o pianificare gli spostamenti con servizi di ride-sharing come Uber
  • CarPlay è stato aggiornato con le scorciatoie per lanciare le app utilizzate più di recente e la posizione delle stazioni di ricarica per le vetture elettriche
  • Mappe: è stata integrata una nuova opzione che permette di utilizzare il 3D Touch sull’icona del meteo per visualizzare le previsioni meteo o altre informazioni legate al meteo della propria zona
  • HomeKit supporta gli interruttori delle luci programmabili
  • File System: quando si effettua l’installazione di iOS 10.3, il file system di iPhone sarà aggiornato per utilizzare l’Apple File System (APFS). Apple raccomanda di effettuare un backup prima di procedere all’installazione del nuovo update
  • Icone delle app (feature destinata agli sviluppatori): Gli sviluppatori saranno in grado di aggiornare le icone delle proprie app in qualsiasi momento, senza necessità di rilasciare un nuovo artwork icona
  • Analisi: la sezione “Diagnosi e uso” della sezione “Privacy” è stata rinominata “Analisi”. C’è inoltre una nuova sezione “Condividi Analisi Cloud” che consente di inviare ad Apple i dati sull’utilizzo dell’account iCloud per migliorare il servizio.
  • Tastiera iPad: è stata integrata la tastiera flottante per la modalità ad una mano con iPad 9.7″ e 7,9″. Si tratta di una funzionalità nascosta e non ancora resa disponibile pubblicamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>